Autore: Elisabetta Onori

Āsana come esperienza autoconoscitiva, salutare e trasformativa: l’esempio di Vakra Jānusīrsāsana

Āsana è il termine sanscrito che, nel contesto yogico, viene generalmente tradotto con “postura statica”, “sedile / seggio / piedistallo”, ma anche con “offrire il seggio” – interessante è allora chiedersi a chi, a cosa. La stessa parola però in ambito ayurvedico indica piante curative, ma anche -genericamente- cibo / nutriente, mentre in relazione alla […]

La tradizione yoga Hahoutoff

“Se vuoi imparare, vieni; se vuoi continuare ad imparare, ritorna”. — Nil Hahoutoff Quando mi chiedono: “Che yoga fai?” ho imparato a rispondere, come hanno fatto i miei insegnanti con me, “Yoga!”, per poi invitare chi ha posto la domanda a venire a sperimentare in prima persona. Nella tradizione classica indiana si fa riferimento a […]

error:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi