“… si chiama Karma”, anche il tuo

Da qualche tempo, la parola “karma” viene spesso utilizzata per indicare le “conseguenze meritate”, perlopiù negative, che colpiscono qualcuno che abbia compiuto azioni ritenute eticamente e/o moralmente criticabili. Si potrebbe formulare la stessa osservazione utilizzando dei termini della nostra lingua d’origine senza doversi appropriare di quelli provenienti da culture tanto […]

Il Karma e il Bhakti Yoga

Oggi sempre di più le persone intendono il “karma” come una restituzione al proprietario di un’azione svolta (sia positiva o negativa). Sempre più spesso viene menzionata la frase “tanto il Karma restituisce tutto”, o ancora “Ci penserà il karma…” frasi pronunciate con estrema leggerezza e superficialità, al limite della speculazione […]

error: