Yoga Runico tra magia, esoterismo e neopaganesimo

Nell’ambito dei numerosi stili e tipi di Yoga ce n’è uno poco noto, ma sicuramente interessante chiamato “Stádhagaldr” o “Runa Stadha” conosciuto anche come “ginnastica runica”. Esso consiste nell’assunzione di posture (gesti runici in cui la funzione delle rune è assimilabile ai Chakra), forme di meditazione in cui si pratica il controllo del respiro e […]

Nada Yoga, il suono che trasforma

Mentre stavo frequentando ad Assisi il corso quadriennale di formazione in musicoterapia, nel 1990 ho avuto la grande fortuna di incontrare il Maestro Shri Vemu Mukunda, musicista, musicoterapeuta e fisico nucleare di Bangalore, residente per metà dell’anno a Londra. In un seminario di due giorni a Montecatini mi si sono spalancate le porte della conoscenza […]

La meditazione è una forma di celebrazione

Avete mai notato che la parola “Mente” ha la stessa radice della parola “Mentire”? La mente mente… Meditare vuol dire innanzitutto spegnere il continuo fluire delle vritti, quelle scimmiette che affollano la nostra mente rendendola caotica, ansiogena, confusionaria. E spegnere il continuo fluire dei pensieri vuol dire fare silenzio. Anche se magari questo silenzio è […]

Ogni Yoga è celebrazione

Lo Yoga è preghiera, è pratica fisica, è servizio agli altri, è meditazione. E quindi è allo stesso tempo celebrazione dell’energia universale, dell’individuo nella sua manifestazione materiale, è amore e celebrazione dell’altro, è connessione e celebrazione del continuum tra energia universale e individuo. Bhakti, Hatha, Karma, Raja (facendo riferimento al suo interno a Dharana e […]

error:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi