Categoria: Approfondimenti

Gli Ostacoli verso il Samādhi

Foto: Clouds by Gerd Altmann da Pixabay Secondo il grande saggio Vyasa, primo commentatore degli yoga sutra di Patañjali, “lo Yoga è Samādhi”, l’ultimo degli otto stadi che Patañjali enumera per arrivare all’illuminazione. Il Samādhi, dal sanscrito, stabilire, mantenere è uno stato d’estasi della coscienza che avviene dopo aver mantenuto uno stato meditativo senza distrazioni per almeno […]

Oriente e orientalismo

Ancor prima d’iniziare a scrivere l’articolo, il mio pensiero è che, per ciò che il lettore leggerà, probabilmente s’indignerà. Parto col chiedermi: quanto è verità, quanto invece credenza, nell’ambito dello yoga (योग) e tutto ciò che ne gravita attorno? Questo è l’approccio con il quale bisognerebbe affacciarsi a questa meravigliosa disciplina, un approccio aperto, di […]

Sullo Yoga e il cliché del finto buonismo, l’illusione della pace perenne

Tra le tante inesattezze causate dai nuovi approcci di “psicologia positiva” e new age, c’è la pericolosa convinzione che il PERCORSO SPIRITUALE e l’evoluzione personale ci renda buoni, calmi e pacifici. Si colpevolizza la rabbia, l’odio viene negato, il dolore addolcito da una fuga spirituale. Invece essere CONSAPEVOLI vuol dire diventare spietati perché osservando le […]

Amenorrea ipotalamica e yoga: un rimedio contro la rigidità mentale

Da sempre demonizzato dall’universo femminile, il ciclo mestruale, per alcune donne è una vera e propria benedizione: si chiama amenorrea, ossia assenza del ciclo e riguarda una percentuale considerevole delle donne di oggi. Già nel V secolo Ippocrate (460-377 a.C.) ne parlava a proposito delle donne di certe tribù degli sciiti e della scarsità del […]

Curiamo la nostra essenza

Dipinto di Radhe Gendron (“Gopal crossing the Yamuna”, olio su carta) Quando ci interroghiamo sul “potere curativo dello yoga” stiamo presupponendo la ricerca di una soluzione a un problema, a un malessere, un disagio. Effettivamente la realtà in cui viviamo nella società contemporanea è basicamente difettosa. Ogni persona con uno sviluppo coscienziale è consapevole delle […]

La magia di Buddha e Patañjali – Il flusso di conoscienza

Citta Saṃtāna (tibetano sems rgyud.Rgyud) è il “flusso mentale” o “flusso della coscienza” la cui percezione rappresenta, allo stesso tempo, lo strumento e il punto d’arrivo delle pratiche meditative. Tecnicamente potremmo definire Citta-Saṃtāna come “flusso, consequenziale, degli istanti di consapevolezza sperimentati dal praticante“. Per fare un esempio è come se facessimo una serie di sogni […]

Alla scoperta di se stessi

Secondo l’antica civiltà indiana, conosciuta come la società Vedica (i Veda sono una raccolta di libri autorevoli che racchiudono varie branche di conoscenza), la perfezione della vita consiste nel ristabilire una più profonda relazione con noi stessi in relazione con la nostra sorgente originale e assoluta. La Bhagavad-gita riconosciuta da tutti i maestri, yogi e […]

Biopsicologia Tantrica, una scienza pratica ed intuitiva

Nel giugno 1987 Shrii Prabhat Ranjan Sarkar, conosciuto in India e nel mondo anche come Shrii Shrii Anandamurti, tenne un discorso pubblico introducendo per la prima volta il concetto e la pratica della biopsicologia applicata nel Tantra Yoga. Come la maggior parte dei lettori sa, la definizione più vecchia e accreditata di Yoga è: “Samyoga […]

Il corpo strumento di conoscenza, verità, gioia e cambiamento

Il corpo è una prigione e come tale causa di sofferenza o uno strumento di liberazione? E’ probabile che per molte persone questa domanda stoni all’orecchio eppure a partire da circa il VI secolo a.C. è proprio dalle prime forme di pratiche ascetiche che si palesa una considerazione del corpo umano molto differente da quella […]

error:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi