Tag: Patanjali

La magia di Buddha e Patañjali – Il flusso di conoscienza

Citta Saṃtāna (tibetano sems rgyud.Rgyud) è il “flusso mentale” o “flusso della coscienza” la cui percezione rappresenta, allo stesso tempo, lo strumento e il punto d’arrivo delle pratiche meditative. Tecnicamente potremmo definire Citta-Saṃtāna come “flusso, consequenziale, degli istanti di consapevolezza sperimentati dal praticante“. Per fare un esempio è come se facessimo una serie di sogni […]

Alla scoperta di se stessi

Secondo l’antica civiltà indiana, conosciuta come la società Vedica (i Veda sono una raccolta di libri autorevoli che racchiudono varie branche di conoscenza), la perfezione della vita consiste nel ristabilire una più profonda relazione con noi stessi in relazione con la nostra sorgente originale e assoluta. La Bhagavad-gita riconosciuta da tutti i maestri, yogi e […]

Il corpo strumento di conoscenza, verità, gioia e cambiamento

Il corpo è una prigione e come tale causa di sofferenza o uno strumento di liberazione? E’ probabile che per molte persone questa domanda stoni all’orecchio eppure a partire da circa il VI secolo a.C. è proprio dalle prime forme di pratiche ascetiche che si palesa una considerazione del corpo umano molto differente da quella […]

Gli Asana: le preghiere del corpo

“Il mio corpo è il mio tempio e gli asana sono le mie preghiere”. Questa bellissima affermazione è attribuita a B.S.K. Iyengar e nella sua sinteticità utilizza dei termini che colpiscono immediatamente per il loro significato potentemente spirituale. Quale è quindi il ruolo del corpo nello Yoga? Cosa sono realmente gli Asana? Si potrebbe disquisire […]

Il corpo come veicolo verso la felicità

Oggigiorno molti si interessano alle pratiche yoga. In tutto il mondo le persone frequentano centri yoga di varie denominazioni. La maggior parte dei praticanti sono motivati dall’effettivo benessere che la pratica degli asana dello yoga permette di ottenere. Questo è indubbiamente un valore significativo. Il nostro corpo è il mezzo con cui interagiamo, è uno […]

Senza consapevolezza non c’è Yoga

Se dovessi definire lo Yoga, lo definirei con una sola parola: consapevolezza. Senza consapevolezza non c’è Yoga; le Asana diventano semplici esercizi di ginnastica dolce, il Pranayama una pratica per ampliare la capacità respiratoria e la Meditazione un modo per riposare la mente. Ma se c’è consapevolezza tutto cambia e diventa Yoga. In sanscrito, l’autoconsapevolezza, […]

error:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi