La musica, il linguaggio del cuore

C’è un linguaggio universale, oltre alle parole, la cultura, sesso e nazionalità. Un linguaggio del cuore che supera tutte le differenze e che ci connette a qualcosa di più grande di noi stessi.

Quel linguaggio è la musica.
Il suono è la connessione con il nostro essere più profondo, ci connette con la coscienza superiore, ma anche con il nostro io primordiale. Ognuno di noi ha accesso a questo potere innato del suono attraverso la voce.
L’antico sistema Indiano del Nada Yoga è una scienza di trasformazione interiore raggiunta attraverso il potere del suono. Esso si basa sulla credenza che l’intero cosmo e tutto ciò che in esso esiste, inclusi gli esseri umani, consiste di vibrazioni sonore, chiamate “Nada”.

Nada Yoga è l’uso consapevole delle vibrazioni sonore, come il chanting, i mantra e le risonanze musicali per il trattamento di varie condizioni spirituali e psicologiche. I praticanti concentrano la loro mente con la meditazione e poi usano il suono per accedere a stati di coscienza superiore e ottenere la guarigione.

“Dal DNA umano ai batteri e vermi, dalla Terra al sistema solare le galassie lontani, e dalle stelle appena nate ai buchi neri, tutto ha il proprio suono e musica”
(The Nada Yoga School in Rishikesh).

Attualmente anche la fisica quantistica ha confermato che la materia e il suono sono strettamente connessi. La scienza ha, infatti, dimostrato che non solo ogni cosa nell’universo possiede una vibrazione di base ed interagisce con altri campi vibrazionali, ma che la vibrazione in realtà influisce sulla materia…

Il suono è la nostra connessione con il nostro essere più profondo.

Il suono è in sostanza una vibrazione che crea un’onda di pressione che viaggia attraverso l’aria, l’acqua o solidi, e sfruttando questa vibrazione, come Nada Yoga fa, possiamo ottenere un effetto potente.

NADA: Suono
YOGA: Unione
Nada Yoga è l’unione di Se’ attraverso il suono….

Raffaella Renzulli

Condividi l'articolo su:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi