Sempre più spesso vediamo utilizzato come props per lo Yoga, la Yoga Wheel è uno strumento ideato e ideale per migliorare le aperture di schiena. Ma non solo.

Scopriamo in questo articolo tutti i benefici di un particolare tipo di Yoga ossia il Myofascial Yoga Wheel, che fa “ruotare” (appunto) l’intera lezione sull’uso di questo strumento polivalente e polifunzionale nell’ottica di ottimizzare postura, tecnica e flessibilità.

Durante le lezioni si va a riscaldare il corpo e allungare la miofascia per poter ottenere una maggiore efficacia delle posizioni di aperture e allungamento. Grazie alla ruota si mantiene sempre la corretta postura e la colonna non va mai in sofferenza evitando la compressione vertebrale.

Grazie all’instabilià della ruota viene allenato e stimolato particolarmente il sistema propriocettivo, fondamentale per l’equilibrio e per le capacità di stabilizzazione del corpo. L’aumento della difficoltà nel mantenere la corretta postura allena tutti i muscoli funzionali, in particolare quelli del core.

Oltre a migliorare tutti questi aspetti l’uso della ruota rende accessibile la maggior parte delle asana, anche le più complesse, anche ai meno esperti o persone dal ridotto ROM (range of movement).

Queste tecniche sono adatte a tutti, anche a coloro che si approcciano per la prima volta allo Yoga.

L’uso della Yoga Wheel permette l’apertura di schiena e spalle per migliorare la respirazione diaframmatica.

Attraverso la rotazione della wheel si esercita un massaggio muscolare per decontratturare la miofascia, parte profonda del muscolo stesso.

La posizione più conosciuta per l’uso della Yoga Wheel è urdhva dhanurasana, o posizione della ruota o ponte, fondamentale per aprire il quarto chakra, considerato un vero e proprio ponte tra i chakra del triangolo inferiore e quelli di quello superiore, trovandosi esattamente a metà.

Anahata lascia l’energia scorre liberamente, aiuta ad amare gli altri, ma anche se stessi. L’apertura di questo chakra è pertanto fondamentale quando volete prendere delle decisioni emotive, imparare anche a dire di no quando è il momento e soprattutto capire quando è il momento di “volersi bene”.

Maggiore sarà la capacità di flessibilità del nostro corpo, maggiore sarà l’energia che sarà libera di fluire, aprendo così non solo il nostro cuore, ma anche la nostra mente.

Questa sinergia tra corpo e mente viene maggiormente stimolata da MYW AcroWheel: uno stile che promuove il lavoro di coppia, porta ad allenare l’equilibrio e la cooperazione per ottenere figure molto intense e divertenti che partono dalle basi dello Yoga.

L’equilibrio delle forze aiuta la fiducia, il rispetto e l’amore verso gli altri e verso se stessi in un bilanciamento perfetto che stimola corpo e mente a muoversi all’unisono con l’altra persona.

La lezione può essere strutturata come un Vinyasa dinamico, una classe di Hatha Yoga, anche se è molto più efficace dare il ritmo di un Yin Yoga. I benefici dello strumento rimangono invariati a seconda dello stile, ma più si riesce a mantenere la posizione, più si migliorano le proprie aperture e la respirazione.

Ilaria Cellura

Condividi l'articolo su:

One thought on “Il Myofascial Yoga Wheel per perfezionare postura e asana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi