6 0
Tempo di lettura:1 minuti, 48 secondi

La consapevolezza a tavola per uno Yogi deve essere la naturale conseguenza di uno stile di vita attento ed equilibrato.

Seguendo la linea anima mente corpo e secondo l’Ayurveda, tu sei anche ciò che mangi. Tu sei ciò che metti dentro di te.

Nutrirsi infatti non è solo fame, ma un gesto strettamente collegato al sistema emozionale e culturale/educativo, pertanto il modo di nutrirsi ci mostra molto rapidamente il sistema della persona.

Ritrovando consapevolezza alimentare possiamo anche disinnescare alcuni atteggiamenti punitivi ed emozionali legati al cibo, affinché nel tempo si arrivi al processo di mangiare per vivere e non vivere per mangiare (senza togliere il piacere del cibo).

Il cibo è infatti la nostra prima e ultima indispensabile medicina e ottimizza il nostro livello energetico, stabilendo la salute nel tempo.

Noi digeriamo cibo, ma anche emozioni e pensieri.
Preoccupati e cura la tua salute psichica, energetica e emotiva attraverso meditazione, yoga, gratitudine, disciplina.

A tavola? Poche linee guida sono indispensabili e queste sono la base del nutrirsi consapevole per migliorare la salute.

Mangia solo se hai veramente fame.
Mangia in un luogo calmo.
Mangia ben seduto dritto.
Concentrati sul cibo senza distrazioni (Tv, cellulare, libri).
Mastica lentamente più volte e ripeti se serve.
Mangia qualcosa con le mani.
Smetti quando sei soddisfatto, non pieno.
Bevi poco a tavola.
Non mangiare se sei arrabbiato.
Non mangiare se sei inquieto.
Mangia solo cibo di stagione, fresco.
Niente cibo congelato (più un cibo è lontano da terra e più prana perde).
Niente cibo in scatola.
Niente farine, dolci e zuccheri raffinati.
Usa miele ogni giorno.
Rispetta le stagioni.
Niente cibo prima di dormire.
Usa solo cibo e farina integrale.
Usa molte spezie.
Non essere rigido, concediti dei piccoli sgarri.
Offri del cibo a chi non ne ha.
Ringrazia il cibo, sii grato.

Puoi anche cantare o ascoltare un mantra mentre cucini, la vibrazione sonora verrà assorbita dal cibo, elevando la sua frequenza e la sua frequenza diventerà la tua frequenza.
Il cibo sarà veicolo di quel codice sonoro.

Mangia con gusto, ma non vivere per mangiare.

Buon appetito 🤗

Carolina Paoletti
Insegnante certificata Ikyta Internazional, Brian Longevity specialist ®, Ideatrice Kundalini Flow Method ®, Gong Therapy

Condividi l'articolo su:
Pin Share

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi